Ufficialmente conosciuta come “Repubblica Ellenica” la GRECIA è il paese più a sud est in Europa e occupa la parte più a sud della penisola balcanica. La Grecia confina a nord con Albania, ex - Jugoslavia e Bulgaria; a nord est con la Turchia europea, a est con il Mare Egeo, a sud con il Mar Mediterraneo, e a ovest con il Mare Ionio, includendo più di 400 isole, che occupano più di un quinto del territorio totale. L’area totale del paese è pari a 131,957 chilometri quadrati. La terraferma include le regioni di Thraki e Macedonia a nord; Epiro,Tessaglia e Grecia Centrale nella zona centrale; ed a sud il Peloponneso, una penisola unita alla restante terraferma dal “Canale di Corinto”. Il restante territorio greco è costituito da più di 400 isole (di cui soltanto 149 abitate). Queste sono Evia, Creta, Le Sporadi, le Cicladi, Le Dodecannisa, Chios, Limnos, Lesvos, Samos, Samotraki e Thassos, e si trovano tutte nel mar Egeo. A ovest, nel Mar Ionio, vi sono le isole Eptanisa, un gruppo di 7 maggiori isole abitate e 3 isole più piccole disabitate Nonostante la sua linea costiera frastagliata, la Grecia vanta di porti naturali rinomati, come il porto di Pireo, il secondo porto più grande del Mare Mediterraneo, dopo Marsiglia in Francia.

CITTA' PRINCIPALI La città più grande e più importante è ATENE , la capitale, con una popolazione di 748,110. Pireo, il porto di Atene, è il porto più grande in Grecia (e secondo per grandezza in tutto il mare Mediterraneo) con una popolazione di 169,622. Tessalonicco (a volte definita co-capitale della Grecia) con una popolazione di 377,951, importante per il suo porto e per il centro tessile. Patrasso, situato nella parte nord orientale del Peloponneso, è un grande porto con 155,180 abitanti. Altre grandi città sono Heralklio (a Creta, con 117,167 abitanti) e Larissa (113,426 abitanti)

RELIGIONE Circa il 98% dei greci sono di religione Cristiana Ortodossa. Sebbene simile alla religione Cristiana Ortodossa di molti paesi dell’est, la religione Cristiana Ortodossa Greca differenzia da essa per molti aspetti. Il restante 2% della popolazione include Musulmani, Cattolici Romani, Protestanti ed Ebrei. La GRECIA fa parte dell'UNIONE EUROPEA DAL 1981. Ha aderito al Trattato di SCHENGEN il 1° Gennaio 2000.

CLIMA I caratteri del clima greco sono mediterranei, con estati secche ed inverni piovosi. Tuttavia molte sono le specificità nelle diverse zone della Grecia. Si va dal clima semiarido e desertico della fascia meridionale dell’isola di Creta al clima freddo e umido delle montagne del nord. In luglio e agosto le temperature sono molto alte, specialmente nella Grecia continentale che non gode del refrigerio dei venti che rinfrescano le isole e le coste.

FLORA E FAUNA La Grecia è riconosciuta dal mondo scientifico come uno dei più importanti e diversificati ambienti naturali d’Europa, ricco di innumerevoli specie rare di piante e di animali, foreste, zone umide ed ecosistemi di grande interesse. Molti dei suoi habitat più significativi sono protetti da trattati e convenzioni internazionali. Nel 2000 la Grecia ha istituito un “Parco naturale marino amministrato” a Zante , uno dei più importanti siti al mondo per la tartaruga marina Caretta Caretta, nota specie minacciata di estinzione.Sempre nel 2000 un programma dell’Unione Europea ha designato 274 siti ambientali sensibili da proteggere per una superficie complessiva pari al 18% di quella dell’intera nazione. Oggi sono 16 i Parchi Nazionali ai quali si aggiungono le Foreste estetiche e i Monumenti della Natura.

 

ATENE CORFU CEFALONIA SIVOTA PAXOS ZANTE TRAGHETTI

Utenti online